flat nuke

Ma è questa la "Buona Scuola"?

Ultimissime.png

Ma è questa la Buona Scuola?

 

Credo che qualsiasi genitore che abbia letto l’articolo sulla Gazzetta di Parma di lunedì 26 ottobre non abbia potuto fare a meno di dirsi dentro di sé: ma tutta questa Buona Scuola dov’è?

Il botto mediatico più grande dell’annuncio del Governo stava nei numeri, non nella sostanza.

120.000 insegnanti assunti!

Con questo annuncio roboante tutt’Italia doveva applaudire ammirata e turarsi il naso sui contenuti veri di questa pseudo-Riforma (finanziamenti alla scuola privata, distruzione della democrazia e cooperazione scolastica, ecc.).

Il problema è che anche sull’aspetto centrale, quello dell’assunzione dell’organico funzionale, si stanno rivelando delle magagne immense…prontamente sistemate dai solerti Dirigenti Scolastici. Non arriva l’insegnante richiesto? Si cambia progetto…Qual è il problema?

Forse 55.000 docenti  verranno assunti da metà novembre (dopo le fasi o-A-B), ma a tutt’oggi nessuno sa:

-         quanti ne andranno per scuola (da 3 a 8, non c’è un dato oggettivo e parametrato, valido negli anni a venire, fonte di diritto e non di regalie momentanee);

-         se gli insegnanti richiesti dalle scuole saranno quelli che arriveranno (vedi articolo del Corriere della Sera “Serve matematica? C’è il prof di musica”);

-         quante delle ore di questi docenti saranno da dedicare alle supplenze brevi, visti i dispositivi contenuti nella Legge di Stabilità e nel Taglio del MOF, che impediscono di fatto la nomina di supplenti per il breve periodo;

-         se le scuole potranno contare su questo organico in modo stabile e continuativo nei prossimi anni (viene chiesto di fare un Piano Triennale, senza la minima garanzia numerica di riferimento);

-         se potranno attivare progetti stabili (come si fa a fare uno sdoppiamento di classe o un progetto di recupero se ogni due giorni l’insegnante deve andare in giro per la scuola a fare supplenze?)

Sinceramente trovo quasi miserevole che la scuola sia tanto mal ridotta da far esclamare ad un Dirigente intervistato, assolutamente in linea con il Governo (mai che ci sia una controparte critica, quando si intervistano i Dirigenti Scolastici): “Tutto è ancora nebuloso…. Attendiamo che il Miur ci assegni i docenti, sperando che abbiano professionalità compatibili con la nostra scuola….Vedremo…ogni risorsa in più è sempre bene accetta…”.

Che siano punti Esselunga, docenti in saldo, o carta igienica Conad, tutto fa brodo, basta che qualcosa arrivi….

Stiamo parlando di soldi pubblici, frutto di sangue e tasse dei cittadini, non di mancette paternalistiche del Capo del Governo di turno….

 

Che la situazione sia assolutamente surreale, sull’aspetto che più doveva qualificare e rendere “epocale” la Buona Scuola del PD, lo dice l’intervento del sottosegretario Faraone: “le scuole quest’anno avranno 55.000 insegnanti in più ma non tutti saranno una risposta ai loro desideri. Almeno non subito….Quest’anno i docenti assegnati potranno essere utilizzati per iniziare a lavorare in questo senso, ma compatibilmente con gli insegnanti che ci sono.

In sostanza Faraone dice che quest’anno è un caos perché la legge è all’inizio e si dovevano esaurire le graduatorie che c’erano, sproporzionate nelle distribuzioni tra le varie aree disciplinari.

Il prossimo anno scolastico, invece, sarà tutto diverso, perché nel frattempo sarà fatto un concorso e tutto si risolverà…

Non provo neppure a ricordare al sottosegretario e al suo partito (che ha votato la L.107 con voto di fiducia al Senato, a testa bassa, incurante delle osservazioni che venivano da chi la scuola la conosce meglio di loro) che:

-         una volta assunti in modo sproporzionato, i docenti nella scuola ci stanno fino al pensionamento…

-         è completamente assurdo pensare la scuola a partire da chi si è assunto, e non viceversa…

-         che continuare a dare la colpa ai Governi precedenti (vari appoggiati e promossi dal PD stesso) e sognare un futuro migliore senza basi reali si chiama populismo, e la scuola è già stata devastata a sufficienza dai vari populismi (da quello del tutor della Moratti, alla maestra unica della Gelmini e via discorrendo…).

 

Chiedo:

-         E’ Buona Scuola una scuola che non sa su che risorse contare a due mesi dall’inizio dell’anno scolastico?

-         E’ Buona Scuola una scuola in cui mancano 1500 Dirigenti su circa 8000 istituzioni scolastiche, con Dirigenti che saltano da una scuola all’altra in improbabili Reggenze? Giuseppe Malpeli, che ieri ha concluso il suo percorso di maestro su questa terra, diceva che le Reggenze sono delle “marchette” per i Dirigenti Scolastici.

-         E’ Buona Scuola  una scuola in cui il MOF è stato tagliato di 650 milioni (su 1.300 iniziali), assorbendo tutte le risorse disponibili nella copertura delle figure organizzative necessarie al funzionamento della scuola in assenza del Dirigente?

-         E’ Buona Scuola una scuola che dopo 6 anni di Riforma Gelmini non si è ancora chiesta che danni ha fatto (un unico esempio: le Classi a 27 ore alle elementari e la distruzione delle compresenze) e che rimedi vanno attuati?

 

Il Governo ha usato la scuola come arma populista di propaganda, sbandierando cifre che ora non è nemmeno in grado di gestire. Questo è criminale, se fatto sulla pelle della scuola pubblica.

 Una delle promesse della Buona Scuola era quella della valorizzazione dei docenti.

Docenti che, come tutto il comparto pubblico, hanno i contratti bloccati dal 2008. La proposta di rinnovo contrattuale (dopo la sentenza della Corte Costituzionale che ha indicato come illegittimo il blocco contrattuale fatto dai Governi succedutisi) contenuta in Legge di Stabilità 2016 parla di un’ipotesi di rinnovo di 8-10 € lordi al mese, a partire dal 2018.

Se assumere tanti docenti significa pagarli tutti male, allora chiamiamolo contratto di solidarietà, almeno ci capiamo nelle parole….

 E i nostri parlamentari PD di Parma, come intervengono su questa situazione della scuola pubblica?

La “Triade” esprime viva e vibrante indignazione per la mancanza del Dirigente Scolastico della Scuola Europea di Parma, unico loro intervento pubblico sul tema negli ultimi mesi.

Grazie…veramente questa è Buona Politica al servizio della Buona Scuola di tutti….

 

Giordano Mancastroppa

maestro elementare

 

http://www.corriere.it/scuola/medie/15_ottobre_29/serve-matematica-c-prof-musica-9461e86c-7e09-11e5-b052-6950f62a050c.shtml

https://www.facebook.com/DavideFaraone/posts/936804269708204

http://it.blastingnews.com/lavoro/2015/10/assunzioni-2015-fase-c-le-scuole-saranno-soddisfatte-il-prossimo-anno-00629997.html


Pubblicato Lunedi 09 Novembre 2015 - 07:14 (letto 2328 volte)
Comment Commenti? Print Stampa



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Petizione sul calendario scolastico Regionale- Emilia Romagna (22/10/2017 - 17:53) letto 1873 volte
Read Lettera della Commissione Audit sul debito del Comune di Parma (26/05/2017 - 02:50) letto 2208 volte
Read Un paio di riflessioni...da lontano (11/04/2017 - 02:42) letto 2383 volte
Read Un saluto.... (29/01/2017 - 10:54) letto 2216 volte
Read Buon Natale "Zen" (24/12/2016 - 17:03) letto 2568 volte
Read Perchè non ho più voglia di ascoltare le sue ragioni...sen. Pagliari (24/10/2016 - 20:46) letto 2253 volte
Read La scuola dice NO- appello da firmare (19/10/2016 - 19:57) letto 3396 volte
Read Sen. Pagliari, vuole venire anche nelle nostre scuole all'inaugurazione del primo giorno di scuola? (13/09/2016 - 17:36) letto 2369 volte
Read Consegnate 515.000 firme per quesito- Referendum Scuola (09/07/2016 - 12:52) letto 2271 volte
Read Il difficile trasloco della Scuola Corazza e le scelte...opinabili! (09/07/2016 - 12:39) letto 2583 volte
Read 27 maggio-iniziativa con Paolo Maddalena e altre iniziative comitati referendari Parma + news (21/05/2016 - 17:08) letto 3022 volte
Read 4-5 maggio- anche alla Scuola Corazza si protesta contro INVALSI e L.107 (06/05/2016 - 03:58) letto 2685 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Ultimissime.png
 
Calendario
Data: 22/04/2024
Ora: 10:48
« Aprile 2024 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
 
Login





Choose your language:
deutsch english español français italiano português
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
 
Scegli il tema
flatcry_ori flatcryscuola headlinesblue 
Per informazioni clicca qui: E-Mail
Freely inspired to Mollio template