flat nuke

Il coordinamento dei Consigli di Istituto scrive al Commissario Ciclosi

Ultimissime.pnglascuolasiamonoi/misc/file/Lettera%20Commissario-consegnata(1).pdf

lascuolasiamonoi/misc/file/Lettera%20Commissario-consegnata(1).pdf

lascuolasiamonoi/misc/file/Lettera%20Commissario-consegnata(1).pdf

lascuolasiamonoi/misc/file/Lettera%20Commissario-consegnata(1).pdf

Parma, 22 Dicembre 2011

 Preg.mo        Dott. Ciclosi Commissario del Comune di Parma
Preg.mo        Dott. Giannelli Subcommissario con delega ai Servizi Educativi

 

                                                                                                                            

Oggetto:        Richiesta di incontro per presentare le problematiche in sospeso nelle scuole dell’obbligo del Comune di Parma


Pregiatissimi Commissario e Sub-Commissario,

con la presente, in qualità di Presidenti dei Consigli di Istituto (e quindi genitori), vista la situazione attuale, la storia degli ultimi anni e le prospettive future anche urgenti, chiediamo alle S.V. la possibilità di avere un incontro, in continuità con quanto avvenuto negli anni scorsi, nel quale illustrare e affrontare per quanto possibile le problematiche aperte in riferimento alle scuole dell’obbligo del Comune di Parma.

Abbiamo inviato una lettera similare alla presente al commissario Cancellieri e al sub-commissario Piermatti il 9 novembre scorso, ma non abbiamo mai ricevuto risposte.

 

Riportiamo quindi i punti essenziali:

1)   Edilizia scolastica.

Vi sono scuole (Racagni), per le quali era previsto l’abbattimento e la ricostruzione ex-novo, a partire da giugno 2012; vi sono altre scuole (Fognano, Baganzola) che attendono progetti urgenti di ristrutturazione per rispondere alla crescita di utenza; vi sono progetti (Scuola Media nel Quartiere Cittadella), che erano stati presentati come quasi esecutivi, ma di cui non si sa più nulla, mentre da alcuni anni le richieste di manutenzione nelle scuole Don Cavalli e Don Milani, non vengono soddisfatte, adducendo l’inutilità, vista la prossima costruzione del nuovo plesso scolastico; vi sono scuole con evidenti problemi di tenuta strutturale (vedi Corcagnano); nelle Scuole di Vigatto e Carignano erano stati presentati progetti di ricostruzione di nuovi edifici o di ampliamento, dei quali non vi è più notizia; le scuole Pezzani e Puccini avevano elaborato un progetto di ampliamento con la collaborazione del Consiglio d’Istituto, che è ancora al vaglio dei tecnici del Comune.

Quali scuole verranno ricostruite, costruite o ristrutturate, nel prossimo anno? Quali sono i reali progetti del Comune di Parma, e le risorse disponibili ?

 

2)   Il piano di ridimensionamento degli Istituti Scolastici cittadini.

Abbiamo accolto con soddisfazione la decisione del Comune di Parma del 30 novembre 2011 di non applicare il dimensionamento per l’a.s. 2012-2013, riservandosi l’intero triennio per approfondire la scelta e le sue conseguenze sulla rete cittadina delle scuole dell’obbligo.

 

3)   Fasce comunali gratuite di contribuzione per i servizi educativi.

Con la delibera del 30 agosto del Consiglio Comunale, è stata abolita la fascia gratuita di contribuzione, per quei nuclei familiari o monogenitoriali che abbiano un ISEE inferiore a €. 6.500. Questa scelta è stata presa per “far quadrare” i conti del Comune, in evidente sofferenza economica.

Crediamo però che il peso di questa scelta si stia abbattendo su famiglie che non possono più permettersi di pagare le mense, le rette dei nidi, delle scuole materne, creando un grave allarme sociale, già giunto sui media.

Chiediamo quindi che la decisione, presa in un momento molto particolare della vita cittadina, sia ripresa in considerazione. Non crediamo che l’eventuale contribuzione debba venire in modo emergenziale e sporadico dai Servizi Sociali (che non ne hanno, peraltro, le risorse), ma venga considerata come un diritto la gratuità per le famiglie con risorse economiche inadeguate.

 

4)   Le proposte per l’ anno scolastico 2012-2013.

Nei prossimi due mesi gli organi collegiali delle scuole dovranno definire le proposte di tempo-scuola da offrire alle famiglie per l’a.s. 2012-2013.

Nell’ultimo anno scolastico sono venute alla luce le drammatiche conseguenze dei tagli di organico (posti comuni, inglese, compresenze, ecc.) effettuati nell’ultimo triennio.

Il Comune di Parma tra aprile e settembre 2011 ha provato ad offrire alle scuole un supporto attraverso educatori per le mense. L’intervento deve essere verificato nella sua reale efficacia e qualità (anche con il confronto con il personale docente), visto anche che in sostanza ne hanno beneficiato soltanto tre realtà scolastiche su dodici. Stante questo quadro, quale offerta formativa potranno proporre le scuole alle famiglie, in modo realistico ?

Crediamo infatti che non sia più possibile proporre soluzione-tampone, che poi non possono essere sostenute negli anni.

Chiediamo che il Comune di Parma si esprima in merito, per aiutare le scuole a decidere quale dimensionamento dell’offerta formativa andrà proposto alle famiglie.

 

5)   Il taglio del sostegno.

Nelle scorse settimane sono state concesse deroghe parziali per permettere l’assegnazione di ulteriori insegnanti di sostegno, a fronte di una situazione gravemente deficitaria.

Questa assegnazione tardiva ha parzialmente attenuato i disagi agli alunni e alle famiglie, ma non ha risolto assolutamente i deficit di risorse assegnate.

In passato, l’Agenzia Disabili del Comune di Parma era riuscita a supplire a queste mancate assegnazioni.

Quest’anno ciò non è successo. E ci sono deficit orari su alunni in tutte le scuole.

Chiediamo al Comune di Parma di valutare quali prospettive si aprono per una vera integrazione scolastica, sostenibile e con elementi di continuità, assolutamente necessaria.

 

6)   Il sovraffollamento scolastico.

L’aumento di alunni per classe e la mancata assegnazione di tutti i docenti o le classi richieste ha provocato la creazione di varie situazioni in cui la sicurezza e l’efficacia educativa non sono più garantite.

Il Comune di Parma ha un quadro preciso di queste situazioni? Vuole promuovere un’analisi approfondita, insieme alle scuole, della situazione creatasi e delle sue conseguenze, a tutti i livelli?

 

7)   I crediti delle scuole nei confronti delle Circoscrizioni

Numerose scuole hanno realizzato progetti contando su contributi deliberati dai Consigli di Circoscrizione e di Quartiere. Numerosi di questi progetti non sono stati però liquidati, per mancanza di disponibilità finanziaria da parte degli stessi.

Poiché Circoscrizioni e Quartieri sono stati soppressi, che cosa ne sarà di questi crediti che vantano le scuole, e che hanno implicato l’anticipo di denaro da parte delle casse scolastiche?

 

In ragione di quanto esposto, chiediamo alle S.V. un incontro nel più breve tempo possibile, vista l’importanza degli argomenti posti all’attenzione.

 

 

Per il Coordinamento dei Consigli d’Istituto:

 

Antonio Maria Tedeschi             Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo “Jacopo Sanvitale – Fra Salimbene” 

Michele Neri                                 Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo “Ferrari”

Luca Bricoli                                   Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo “Don Milani – Don Cavalli”

Danielle Dughetti                         Presidente del Consiglio d’Istituto Comprensivo “Verdi” di Corcagnano

Giuseppa Lamendola                 Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo “Albertelli-Newton”

Michele Pozzi                               Presidente del Consiglio dell’Istituto Comprensivo “Puccini”

Giovanni Tabloni                         Presidente del Consiglio di Circolo della “D.D. Bandiera”

Luca Verderi                                 Presidente del Consiglio di Istituto Comprensivo “Parmigianino”

 





Pubblicato Sabato 21 Gennaio 2012 - 22:43 (letto 2851 volte)
Comment Commenti (6) Print Stampa

avatarDa: Megan Data: Mercoledi 11 Aprile 2012 - 09:10

cheap party dress cheap party dress Bryan maxi white dress maxi white dress

avatarDa: Megan Data: Giovedi 14 Giugno 2012 - 11:25

replica watch replica watch, baker, fake omega watches fake omega watches

avatarDa: Megan Data: Mercoledi 20 Giugno 2012 - 13:06

watches replica watches replica, joyce, fake omega fake omega

avatarDa: Samantha Data: Venerdi 22 Giugno 2012 - 07:11

their own distinctive style and blue prom dresses form of unique dresses for lace sleeve wedding dress their brides. These dresses are designed to represent eastern women to the greatest extent. If youd like to have a wedding ceremony in the church, short red dresses . it is necessary to get an discount bridesmaid dresses appropriate modest wedding dress.´╗┐Brides usually have great expectations of bridesmaids, then how to be a great bridesmaid. Give honest suggestions when brides select their unique wedding dresses, . and offer them do hair and makeup on the wedding day. Decorate the outdoor reception venue in hot weather without complaint wedding dresses . , and record gifts at your bridal party. Run out to pick up last minute items matched your custom bridal gowns on the wedding day. Offer your mom special attention at the wedding and give you a shoulder

avatarDa: Megan Data: Venerdi 18 Gennaio 2013 - 05:33

guenstige brautkleider guenstige brautkleider, Juan, brautkleider preise brautkleider preise

avatarDa: degreesion Data: Sabato 15 Giugno 2013 - 04:49

monomer project completed.The two phase of the project will be in accordance with the requirements of the timely start construction of city hall, tennis center, media center and other projects, and gradually improve the function of supporting the "gem" admissible million Jacob & Co watches peopleThe reporter saw at the center was completed in February 21st this year completed Qingdao Guoxin gymnasium, it looks like a huge stones, full of vigor Roger Dubuis watches and tension, is located in the northwest corner of the Replica Breitling Bentley sports center, and the southeast corner of the shape of "shell" swimming diving hall echo each other at a distance, forming beautiful "baby combination"."The archive in accordance with the latest generation of stadium standard construction, a total construction area of 48000 square meters, with a seating capacity of 12500.The game hall can hold in addition to the bicycle, indoor track and a variety of domestic and foreign interior individual events."Project relevant responsible person said, the Museum



Le ultime notizie relative a questo argomento

Read Petizione sul calendario scolastico Regionale- Emilia Romagna (22/10/2017 - 17:53) letto 1696 volte
Read Lettera della Commissione Audit sul debito del Comune di Parma (26/05/2017 - 02:50) letto 2006 volte
Read Un paio di riflessioni...da lontano (11/04/2017 - 02:42) letto 2183 volte
Read Un saluto.... (29/01/2017 - 10:54) letto 2020 volte
Read Buon Natale "Zen" (24/12/2016 - 17:03) letto 2374 volte
Read PerchŔ non ho pi¨ voglia di ascoltare le sue ragioni...sen. Pagliari (24/10/2016 - 20:46) letto 2048 volte
Read La scuola dice NO- appello da firmare (19/10/2016 - 19:57) letto 2914 volte
Read Sen. Pagliari, vuole venire anche nelle nostre scuole all'inaugurazione del primo giorno di scuola? (13/09/2016 - 17:36) letto 2109 volte
Read Consegnate 515.000 firme per quesito- Referendum Scuola (09/07/2016 - 12:52) letto 2044 volte
Read Il difficile trasloco della Scuola Corazza e le scelte...opinabili! (09/07/2016 - 12:39) letto 2368 volte
Read 27 maggio-iniziativa con Paolo Maddalena e altre iniziative comitati referendari Parma + news (21/05/2016 - 17:08) letto 2802 volte
Read 4-5 maggio- anche alla Scuola Corazza si protesta contro INVALSI e L.107 (06/05/2016 - 03:58) letto 2494 volte

Tutte le notizie relative a questo argomento
Ultimissime.png
 
Calendario
Data: 26/03/2023
Ora: 21:34
« Marzo 2023 »
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
 
Login





Choose your language:
deutsch english espa˝ol franšais italiano portuguŕs
 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 2 ospiti
 
Sondaggio
Nessun sondaggio attivo in questo momento:
vecchi sondaggi
 
Scegli il tema
flatcry_ori flatcryscuola headlinesblue 
Per informazioni clicca qui: E-Mail
Freely inspired to Mollio template