FARE LE COSE COL....





Ora pro nobis

 

È che la bontà gli ha preso la mano;

a furia d’aprire le porte a tutti,

troie, gay, trafficanti, farabutti

che, dice Lui, non vuol tener lontano,

 

si ritrovò un problema in Vaticano.

Ora, si sa che i buchi vanno ostrutti,

ma a farlo è facile vadan distrutti

i tessuti d’attorno, e ‘l tutto è vano.

 

<<Porca vacca; cioè, meglio, Sanctus bovis!

Va bene di non esser giudicati,

ma qui si esagera; con l’esser buoni

 

c’è ‘l seminario pien di culattoni!>>

Come solvon la quaestio i porporati?

Vannacci in Vaticano; ora pro nobis.

 

Massimo “Er soneggiatore”







Articolo tratto da: Rattigan's Drawings - http://www.rknet.it/draw/
URL di riferimento: http://www.rknet.it/draw/index.php?mod=read&id=1716915325